Come disporre i mobili del soggiorno

Sia che tu stia rinnovando il tuo salotto o che stia progettando il tuo primo spazio, organizzare i tuoi mobili è una considerazione importante. Segui queste istruzioni per creare l'atmosfera che desideri indipendentemente dallo spazio che hai a disposizione. Le informazioni di seguito dovrebbero aiutarti a selezionare anche i mobili, comprendendo come vari pezzi alterano una stanza.

Creare accordi accattivanti

Creare accordi accattivanti
Svuota la stanza. Rimuovi tutti i tuoi mobili usando un carrello per mobili o assistenti. Questo ti darà un'idea migliore della forma della stanza senza che la disposizione esistente influenzi il tuo giudizio.
  • Se non si dispone di spazio di archiviazione sufficiente, rimuovere il più possibile, quindi posizionare gli elementi rimanenti in angoli discreti mentre si pianifica.
Creare accordi accattivanti
Per la maggior parte dei soggiorni, selezionare alcuni elementi grandi e alcuni piccoli elementi. A meno che non consideri il tuo salotto extra piccolo, extra large o una forma insolita, segui queste linee guida. Alcuni grandi mobili dovrebbero comporre la maggior parte dei mobili in volume. Tavolini, pouf e piccoli oggetti simili dovrebbero integrare questi e fornire poggiapiedi e supporti per bevande, non ostacolare il passaggio attraverso la stanza o trasformare una piacevole disposizione in un caos caotico.
  • Ad esempio, un divano, una poltrona e una libreria possono delineare lo spazio utilizzabile e impostare la combinazione di colori. Due tavolini e un tavolino servono quindi funzioni utili e forniscono oggetti più piccoli per un maggiore interesse visivo senza distogliere l'attenzione dai pezzi più grandi.
  • Consulta le sezioni Small Room e Large Room per consigli su come organizzare spazi di dimensioni insolite. Questo può applicarsi anche se il tuo soggiorno ha una forma strana, specialmente con pareti angolate che rendono lo spazio troppo affollato o troppo diviso.
Creare accordi accattivanti
Seleziona un centro di attenzione. Ogni stanza beneficia di un centro di attenzione, o punto focale, che può essere qualsiasi oggetto o area che attira lo sguardo e ti dà qualcosa per orientare i tuoi altri mobili intorno. [1] Senza scegliere qualcosa per attirare l'attenzione, il design generale può apparire disordinato e non pianificato e potrebbero esserci spazi scomodi che mettono a disagio gli ospiti.
  • I punti focali più comuni si trovano contro una parete, come un televisore, un camino o una serie di grandi finestre. Posiziona la disposizione dei posti a sedere lungo gli altri tre lati della stanza, ad angolo retto o leggermente inclinata verso il punto focale.
  • Se non hai un punto focale o se desideri incoraggiare più conversazioni, crea una disposizione simmetrica dei mobili, con posti a sedere su quattro lati. Tuttavia, è più difficile realizzare un design accattivante in questo modo; considera invece di decorare una libreria o altri mobili alti per creare armonia visiva senza distrarre gli ospiti.
Creare accordi accattivanti
Lascia spazio tra pareti e mobili. Se tutti i tuoi divani vengono spinti contro un muro, la stanza può sembrare fredda e poco accogliente. Tirare i mobili verso l'interno su almeno due o tre lati per creare un'area più intima. Segui le linee guida per la distanza di seguito, ma sentiti libero di regolarle se preferisci spazi più piccoli o più grandi. [2]
  • Lasciare spazi di 1 m (3 piedi) dove le persone cammineranno. Se hai bambini o membri della famiglia che richiedono spazio extra, aumenta questo a 1,2 m.
  • Se non hai lo spazio per creare passerelle su tre o quattro lati della stanza, tira i mobili verso l'interno abbastanza da posizionare una lampada dietro di essa, autonomamente o in piedi su un tavolo stretto. La luce crea il suggerimento di spazio aggiuntivo.
Creare accordi accattivanti
Posiziona i tuoi mobili per un comodo utilizzo. Alcuni di questi si riducono alle preferenze personali e puoi sempre riaggiustare per abbinare le abitudini della tua famiglia. Tuttavia, queste semplici "regole" di design sono un buon punto di partenza:
  • I tavolini da salotto sono in genere posizionati tra 35 e 45 cm (14-18 pollici) dai posti a sedere. Riduci questa distanza se i membri della tua famiglia hanno le braccia corte e allunga questa distanza se hanno le gambe lunghe. Se hai entrambi i tipi di persone nella tua famiglia, posiziona i posti più vicini su due estremità opposte e più avanti sulla terza o viceversa.
  • Per impostazione predefinita, i designer posizionano le sedie laterali da 120 a 250 cm (48–100 pollici) dal divano. Assicurati solo che ci sia abbastanza spazio per camminare tra di loro se non hai abbastanza spazio.
  • Il posizionamento della televisione varia notevolmente in base alle dimensioni della stanza, alla vista degli spettatori e alle preferenze personali. Come guida approssimativa, iniziare posizionando i posti a sedere di fronte alla televisione tre volte più lontano dalla TV come l'altezza dello schermo. Ad esempio, uno schermo alto 40 cm deve essere posizionato a 120 cm dal divano e quindi regolato secondo i propri gusti.
Creare accordi accattivanti
Usa la simmetria per creare disegni riposanti. Gli arrangiamenti simmetrici si sentono ordinati e calmi e sono l'ideale per riposare la mente o per attività chiave. Per creare una stanza con simmetria bilaterale, immagina di tracciare una linea attraverso il centro esatto del pavimento; l'arredamento da un lato dovrebbe essere l'immagine speculare dell'arredamento dall'altro.
  • La disposizione simmetrica più comune: un punto focale al centro di una parete, un divano direttamente di fronte all'altro lato e due sedie o divani più piccoli su entrambi i lati del divano, rivolti verso l'interno. Un tavolino e / o tavolini completano lo spazio.
  • Non hai bisogno di arredi identici per riuscirci. Ad esempio, puoi bilanciare un divano a forma di L posizionando un tavolo di fascia bassa sul lato opposto del braccio a "L". La forma complessiva è più importante degli elementi esattamente corrispondenti.
Creare accordi accattivanti
Usa l'asimmetria per aggiungere eccitazione. Se un lato della stanza è diverso dall'altro, sia con mobili completamente diversi sia attraverso piccoli cambiamenti, la stanza sembra eccitante e ha un senso di movimento. [3] Questo passaggio è facoltativo, ma un'asimmetria minore può aggiungere un bel tocco anche a una stanza riposante.
  • Apporta piccole modifiche all'inizio e continua a regolare fino a trovare qualcosa che ti piace. È più difficile creare un design asimmetrico accattivante che simmetrico, soprattutto se si tenta di realizzare tutto in una volta.
  • Ad esempio, posiziona una libreria contro un angolo anziché al centro del muro. Se questo sembra scomodo, bilanciarlo con una simmetria meno evidente, come uno o due piccoli dipinti sul lato opposto del muro.
  • Se in genere non hai molte persone nel tuo salotto, prova a posizionare i posti a sedere solo su due lati, a forma di L, con il centro dell'attenzione su un terzo. Il quarto lato dovrebbe contenere l'ingresso principale. Questo utilizza l'asimmetria per facilitare l'accesso ai posti a sedere.
Creare accordi accattivanti
Posiziona gli elementi mobili uno per uno. Usando un carrello per mobili o assistenti forti, porta i tuoi mobili nella stanza senza trascinarli. Inizia con gli elementi più grandi e importanti. Questo ti aiuta a farti un'idea della stanza pezzo per pezzo, regolando ulteriori elementi mentre procedi.
  • Se il tuo design include nuovi mobili, inizia posizionando i pezzi esistenti o importanti prima di acquistare quelli più piccoli. Potresti scoprire di aver cambiato idea a metà dell'accordo.

Rendere spaziosa una stanza piccola

Rendere spaziosa una stanza piccola
Usa un numero limitato di pezzi versatili. Se tu non ha lo spazio del soggiorno per adattarsi a tutti i mobili che desideri, usa i mobili multiuso in modo da poter modificare rapidamente la stanza quando intrattieni gli ospiti o quando desideri un cambiamento. [4]
  • Considera un divano multiparte che può essere diviso in due pezzi o allungato per creare un poggiapiedi.
  • Consolidare facendo in modo che un oggetto abbia due scopi. Prova a spostare leggermente la seduta per creare un angolo in cui un tavolino può servire due divani, invece di avere un tavolino per ciascuno.
Rendere spaziosa una stanza piccola
Aggiungi mobili leggeri per intrattenere gli ospiti. Le sedie leggere possono essere facilmente portate quando hai un gran numero di ospiti, senza occupare spazio in modo permanente.
  • Tenere un piccolo divano o un paio di poltrone aggiunge varietà e comfort, ma se non fai affidamento solo su mobili imbottiti e voluminosi, avrai più spazio.
Rendere spaziosa una stanza piccola
Usa i mobili all'incirca alla stessa altezza. Se alcuni mobili sono molto più alti di altri, può far sembrare lo spazio angusto e claustrofobico. [5]
  • Impilare i libri su tavoli con estremità corte per aumentarne l'altezza senza la necessità di sostituirli.
Rendere spaziosa una stanza piccola
Lascia entrare la luce naturale. Usa tende più chiare o più trasparenti per rendere più luminoso lo spazio. Se non hai finestre che lasciano entrare molta luce, l'aggiunta di più luce artificiale è un compromesso accettabile, in particolare le lampade bianche più allegre piuttosto che l'illuminazione gialla.
Rendere spaziosa una stanza piccola
Aggiungi uno specchio o due alla stanza. A volte l'illusione dello spazio è sufficiente per dare a una stanza una sensazione ariosa. Ciò è particolarmente utile durante i periodi di scarsa luce solare o quando il soggiorno ha finestre inadeguate.
Rendere spaziosa una stanza piccola
Sostituisci alcuni mobili con vetri o pezzi meno corposi. Tavoli con ripiano in vetro, porte in vetro o porte aperte rendono una stanza più spaziosa. Mobili con corpi più sottili su gambe sollevate rivelano più spazio per gli occhi. [6]
Rendere spaziosa una stanza piccola
Usa colori meno intensi e neutri. Colori tenui come un blu freddo o un beige neutro rendono lo spazio più caldo e arioso. [7] Evita le tonalità scure o intense.
  • Cuscini, teli e oggetti decorativi possono essere sostituiti più facilmente ed economicamente rispetto a mobili o pareti, quindi inizia regolando questi.

Far sentire accogliente una grande stanza

Far sentire accogliente una grande stanza
Usa mobili grandi e bassi per dividere la stanza. Produrre un ampio soggiorno più vivibile e meno intimidatorio, crea due o più sezioni distinte. I divani senza schienale o con schienale basso, in particolare quelli a forma di L, sono eccellenti per dividere una stanza senza bloccare la linea di vista o creare strane, alte distrazioni al centro dello spazio. [8]
  • Dividere un grande spazio rettangolare in due quadrati spesso ne migliora l'aspetto, poiché gli spazi quadrati sono quasi sempre più attraenti per l'occhio.
  • Puoi utilizzare una o più sezioni per altri scopi come se non facessero parte del tuo salotto, anche se la combinazione di colori generale dovrebbe corrispondere.
Far sentire accogliente una grande stanza
Se la tua stanza è troppo piccola per dividere comodamente, riempi lo spazio con mobili di grandi dimensioni. Un pouf extra large è meglio di un tavolino per rendere accogliente un grande spazio tra divani o sedie. Un piccolo divano sembrerà fuori posto in una grande stanza, quindi sostituiscilo con uno più grande o acquistane uno corrispondente e inclinalo leggermente l'uno verso l'altro per formare un lato della disposizione dei mobili.
Far sentire accogliente una grande stanza
Usa arte murale di grandi dimensioni o più pezzi più piccoli. Se tutti i tuoi quadri o arazzi sono piccoli, posizionali in gruppi per creare una disposizione ampia e piacevole che riempia lo spazio visivo. [9]
  • Gli arazzi tendono ad essere più grandi ed economici dei dipinti.
Far sentire accogliente una grande stanza
Aggiungi piante ad alto fusto per riempire angoli e zone spoglie. Una pianta in vaso per interni a cui sei interessato può aggiungere colore e interesse visivo dove prima c'era spazio vuoto.
Far sentire accogliente una grande stanza
Posizionare gli accessori sui tavoli. Figurine decorative, sculture o ceramiche attirano l'attenzione su una scala più piccola. Non ingombrare il tavolo così tanto che diventa inutilizzabile, tuttavia; uno a quattro pezzi su ciascuno è sufficiente.
Far sentire accogliente una grande stanza
Dipingi o decora le pareti e il soffitto. Se sei interessato a una riprogettazione completa, utilizzando colori ricchi, boiserie o più colori per rendere lo spazio meno nudo. Attirare l'attenzione sulle pareti fa sentire i tuoi ospiti circondati dallo spazio in un ambiente intimo.

Testare gli accordi senza acquistare o spostare mobili

Testare gli accordi senza acquistare o spostare mobili
Misura le dimensioni della tua stanza e delle porte. Usando un metro a nastro e un blocco note, registra la lunghezza e la larghezza della stanza, comprese le dimensioni di ogni parete se lo spazio non è rettangolare. Misura la larghezza di ciascuna porta o altra entrata nella stanza, così come la distanza che ogni porta estende nella stanza quando è aperta.
  • Se non hai un metro a nastro, usa un righello per misurare il piede dal tallone alla punta, quindi cammina dal tallone alla punta lungo ogni parete, moltiplicando il numero di lunghezze del piede per la misurazione del piede. [10] X Fonte di ricerca Misurare la normale lunghezza del passo e camminare normalmente fornirà un numero rapido ma meno preciso.
  • Se si prevede di utilizzare lo spazio della parete per oggetti come dipinti di grandi dimensioni o un televisore a parete, misurare anche l'altezza del soffitto.
  • Non è necessario misurare la lunghezza di una porta che si apre lontano dalla stanza.
Testare gli accordi senza acquistare o spostare mobili
Misura le dimensioni dei tuoi mobili. Se disponi di mobili esistenti, misura la larghezza, la lunghezza e l'altezza di ciascuno o la lunghezza di ciascun lato per i mobili non rettangolari come i divani angolari. Registra attentamente queste informazioni in modo da non confondere l'altezza in un'altra dimensione.
  • Se prevedi di acquistare nuovi mobili, leggi Selezione di nuovi mobili, quindi torna a questa sezione.
Testare gli accordi senza acquistare o spostare mobili
Disegna un contorno in scala del tuo salotto su carta millimetrata. Fai riferimento alle tue misure per creare una mappa del tuo salotto. Usa le tue misure per renderlo proporzionale: se la misura della stanza è 40 x 80 (in qualsiasi unità), potresti rendere la tua mappa 40 quadrati per 80 quadrati, o 20 x 40 o 10 x 20. Scegli la scala più grande che si adatterà sulla tua carta millimetrata.
  • Includi un semicerchio per ogni porta che si apre nella stanza, mostrando quanto spazio occupa mentre si apre.
  • La scala utile più semplice da ricordare è 1 quadrato di carta millimetrata = 1 piede o 1 quadrato = 0,5 metri se si è abituati al sistema metrico.
  • Scrivi la tua scala (ad esempio "1 quadrato = 1 piede") all'esterno della mappa sullo stesso foglio di carta in modo da non dimenticarlo.
  • Se la tua stanza ha un muro che non è ad angolo retto, disegna i due muri che si collegano ad esso, segna i due punti in cui quel muro ad angolo colpisce gli altri due, quindi traccia una linea retta tra loro.
  • Se la tua stanza ha una parete curva, potrebbe essere necessario tracciare una stima approssimativa della sua forma dopo aver mappato i suoi punti finali.
Testare gli accordi senza acquistare o spostare mobili
Ritaglia i modelli di carta dei tuoi mobili sulla stessa scala. Fai riferimento alle tue misure precedenti e ritaglia i contorni bidimensionali dei tuoi mobili. Usa la stessa scala che hai scelto per la tua mappa di carta millimetrata.
  • Se stai pensando di acquistare nuovi mobili, gioca con modelli di carta di diverse dimensioni e forme per provare una varietà di possibilità.
  • Se desideri un'idea approssimativa della combinazione di colori, ritaglia ognuno di tessuto simile all'aspetto di quel mobile o colora la carta con dei pennarelli.
  • Rappresenta arazzi, televisori a schermo piatto o caminetti con rettangoli larghi da 0,5 a 1 quadrati posizionati sopra il muro della mappa.
Testare gli accordi senza acquistare o spostare mobili
Prova diverse disposizioni sulla mappa cartacea. Ricorda di non bloccare il percorso delle porte. Per ogni sistemazione che ti piace, pianifica come le persone attraverserebbero la stanza attraverso ogni coppia di porte, nonché come raggiungerebbero il divano, la libreria o altri elementi funzionali di arredamento. Apporta le modifiche o riduci a mobili più piccoli o meno se questi percorsi sembrano tortuosi o stretti.
  • Le persone richiedono in genere 1–1,2 m (3-4 piedi) per una passerella confortevole.
Devo avere un consulente esperto visitare la mia casa e dare consigli e suggerimenti?
Non hai necessariamente bisogno di un esperto di interior design professionale. Cerca di evitare di mettere mobili di grandi dimensioni, come pianoforti, librerie, persino piccoli armadi vicino o davanti alle finestre. Prova anche a mettere i tuoi mobili a riposo, come divani, poltrone e così vicino alle finestre e metti il ​​televisore in un angolo in cui il sole non farà un riflesso divertente. Dipende davvero dal tuo design originale e da quanto spazio hai.
Come devo disporre 2 divani curvi per guardare un grande televisore a parete?
Fai un semicerchio. Metti un'estremità all'altra, con l'interno dell'arco rivolto verso la TV.
Posso dividere i miei mobili in due e posizionarli su lati opposti della stanza?
Certamente puoi. L'aggiunta di un accento o di un tappeto per area definirà ogni spazio aggiungendo colore o motivi alla stanza. Assicurati di usare un colore comune come accento in entrambi gli spazi.
Come devo sistemare i mobili del mio soggiorno?
Sii creativo e decora il tuo salotto in un modo che è comodo per te, perché ci sarai più degli ospiti.
Guarda le immagini nelle riviste o negli spettacoli di decorazione televisiva per ottenere nuove idee, quindi adattale in base alle tue preferenze.
Lavora con le dimensioni e la forma della tua stanza. Se è piccolo, utilizzare mobili che si adattano alla scala.
Puoi acquistare un software di organizzazione di una stanza virtuale per avere un'idea più precisa dell'aspetto finale prima di acquistare o disporre i mobili.
Chiedi sempre aiuto se sollevi o spingi mobili pesanti. Una persona può ferirsi se lavora da sola.
communitybaptistkenosha.org © 2021